Condizioni generali di vendita

Termini e condizioni aggiornati al 05/03/2017

Le presenti Condizioni Generali hanno per oggetto l’acquisto di prodotti e di servizi, effettuato a distanza tramite rete telematica sul sito “puntoled.it” sita in Corso Generale G. Medici, 61 – 91011 Alcamo TP. Ogni operazione d’acquisto sarà regolata dalle disposizioni di cui al Dlgs n. 185/99 e, per quanto concerne la tutela della riservatezza, sarà sottoposta alla normativa di cui alla Legge n. 675/96 e successive modifiche.

Accettazione delle condizioni generali di vendita

Il Cliente, con l’invio telematico della conferma del proprio ordine d’acquisto, accetta incondizionatamente e si obbliga ad osservare nei suoi rapporti con PuntoLed, le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte, dichiarando di aver preso visione ed accettato tutte le indicazioni a lui fornite ai sensi delle norme sopra richiamate, prendendo altresì atto che Puntoled.it stessa non si ritiene vincolata a condizioni diverse se non preventivamente concordate per iscritto.
Non si accettano Reclami sul materiale Trascorsi 7gg dalla consegna

Impegni del cliente

Le presenti Condizioni Generali di Vendita devono essere esaminate on line dai Clienti visitatori del sito Puntoled.it prima che essi confermino i loro acquisti. L’inoltro della conferma d’ordine pertanto implica la totale conoscenza di esse Condizioni Generali di Vendita e la loro integrale accettazione. Il Cliente si impegna ed obbliga, una volta conclusa la procedura d’acquisto on line, a stampare e conservare le presenti condizioni generali di vendita, già visionate ed accettate durante il processo d’acquisto effettuato, al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli art. 3 e 4 del Dlgs n. 185/1999, nonché alla stampa delle specifiche del prodotto oggetto dell’acquisto. Al Cliente è severamente vietato inserire dati falsi e/o inventati e/o di fantasia nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l’iter per l’esecuzione del presente accordo di vendita e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i reali propri dati personali e non di terze persone.

Prezzi di vendita

I prezzi di listino riportati all’interno del negozio online, si intendono IVA inclusa e possono variare in qualsiasi istante senza che Punto Led S.r.l.s. debba darne comunicazione alcuna, si declina inoltre ogni responsabilità inerente a qualsiasi descrizione che dovesse risultare errata.
Tali informazioni verranno inviate all’indirizzo di posta elettronica indicato dal Consumatore anche al momento della registrazione dell’ordine unitamente alle informazioni sull’indirizzo di consegna eventuali altre note o spese. La conferma definitiva dell’ordine verrà inviata al Cliente, sempre per posta elettronica momento del completamento della transazione e conterrà le stesse informazioni.

Modalità d’acquisto

Gli acquisti dei prodotti, disponibili così come illustrati e descritti on line nelle relative schede descrittive e tecniche, è effettuato dal Cliente al prezzo ivi indicato, da confermare al momento dell’inoltro della conferma d’ordine, oltre alle spese di trasporto come di seguito specificate al successivo art. 6, e comunque visualizzate all’atto dell’acquisto. Prima della conferma dell’acquisto al Cliente verrà riepilogato il costo unitario di ogni prodotto prescelto, il costo totale in caso di acquisto di più prodotti e le relative spese di trasporto. Confermando l’acquisto, a completamento della transazione, il Cliente riceverà un messaggio di posta elettronica contenente la Data e l’Importo complessivo del proprio ordine ed il dettaglio dello stesso.

Cancellazione ordini

Puntoled.it si riserva la possibilità di annullare un ordine o un articolo dell’ordine se si verificano le seguenti circostanze:

  • articoli che vengono segnalati come fuori catalogo dalle case di distribuzione;
  • articoli che per problemi di qualsiasi natura non possono essere consegnati dai fornitori;
  • frode attraverso l’ausilio di carte di credito o di debito;
  • utilizzo non corretto dei buoni sconto (coupon). In particolare qualora per qualsiasi causa l’ordine subisca parziali cancellazioni che comportino la diminuzione del corrispettivo totale al di sotto del minimo previsto per la promozione o qualora l’applicazione del buono sconto (coupon) comporti uno sconto complessivo superiore al 20% dell’ordine stesso,Puntoled.it provvederà unilateralmente alla cancellazione dello sconto stesso.
  • Variazioni di prezzo da parte del fornitore che comportino modifiche di prezzo superiori al 5%. Tutti gli ordini sono soggetti all’accettazione da parte del Venditore che invierà al Cliente un’accettazione o un rifiuto dell’ordine nel più breve tempo possibile.
    Il Venditore si riserva, a sua insindacabile scelta, il diritto di annullare qualsiasi ordine in caso di errori materiali connessi con l’ordine del Cliente o con le informazioni inviate dal Cliente tramite il sito www.puntoled.it , oppure se ogni ulteriore verifica delle condizioni di credito del Cliente suggerisse tale annullamento.
  • mancato il pagamento entro 30 giorni lavorativi dalla data dell’ordine.
  • Mancato ritiro dei prodotti oggetto d’ordine entro i 5gg lavorativi dalla comunicazione dei nostri operatori in caso di scelta “ritiro in sede”.

A tal proposito Punto Led S.r.l.s., qualora si trovasse nell’impossibilità di evadere l’ordinazione richiesta a causa di una dei precedenti motivi, si riserva la facoltà di recedere dall’accordo di vendita entro 30 giorni dalla data dell’ordinazione fornendo al Cliente una semplice comunicazione motivata, ai sensi dell’art. 54, comma 2 D. Lgs. 206/05. In tal caso il cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell’eventuale somma già corrisposta.

Diritto di recesso ai sensi del D.Lgs 206/05

Sono esclusi dal decreto legislativo i soggetti non classificabili come consumatori, ovverosia chi agisce per scopi riferibili all’attività professionale eventualmente svolta, cioè chi effettua un ordine indicando la Partita IVA per la fattura.
Il Cliente ha diritto di recedere, entro e non oltre 14 giorni solari dalla consegna (fa fede la data di consegna riportata sulla lettera di vettura del corriere).
Il diritto di recesso si esercita entro il termine previsto contattandoci via email a [email protected] o tramite telefono al 0924200291 seguito da una dichiarazione scritta e firmata della volontà di esercitare il diritto di recesso indicante il codice/i articolo/i per il quale si richiede il recesso ed inviata via raccomandata A/R entro 14 giorni solari dal ricevimento della merce all’indirizzo: Punto Led S.r.l.s – Corso Gen. G. Medici, 61/A – 91011 Alcamo TP. Per la procedura completa clicca qui.
In caso di applicabilità del diritto di recesso il Cliente è tenuto a restituire (a nostre spese) tutti gli articoli relativi alla fattura così come gli sono pervenuti e cioè assolutamente nuovi, non usati, completi di tutte le loro parti e negli imballi originali (buste e confezioni). La non osservanza di questi principi rende inapplicabile il diritto di recesso.
Riguardo la restituzione della merce, arriverà direttamente a casa vostra il corriere SDA a ritirare il pacco. Potrete collocare la merce da rispedire indietro, dentro il medesimo pacco in cui vi è stata consegnata.
In caso di applicazione del diritto di recesso, una volta ricevuta la merce, Punto Led S.r.l.s. provvederà al rimborso dell’intero importo versato dal cliente, escluse le spese di spedizione, entro il termine di trenta giorni dalla data in cui la comunicazione è pervenuta tramite le seguenti modalità: un cambio merce, un bonifico bancario, lo storno della movimentazione relativa al pagamento avvenuto mediante carta di credito.

 

Spedizioni non assicurate

La merce viaggia sempre a carico del destinatario acquirente e sotto il suo rischio. Il venditore non può rispondere per il danneggiamento o per la perdita del prodotto non assicurato, durante la spedizione del medesimo.
La legge non addossa al venditore on line, questa responsabilità di tipo oggettivo, durante la spedizione del prodotto.
I contratti relativi al commercio elettronico, per la natura di tali affari, si concludono nel tempo e nel luogo dell’inizio dell’esecuzione, ossia con il passaggio del prodotto dal venditore al vettore – corriere che si occuperà della spedizione.
Si applica pertanto ai contratti relativi al commercio elettronico, l’articolo 1327, I comma, del codice civile.Art. 1327 del codice civile. Esecuzione prima della risposta dell’accettante.

Qualora, su richiesta del proponente o per la natura dell’affare o secondo gli usi, la prestazione debba eseguirsi senza una preventiva risposta, il contratto è concluso nel tempo e nel luogo in cui ha avuto inizio l’esecuzione.

In caso di spedizione non assicurata contro danni e furto, chi riceve la merce danneggiata, non può agire nei confronti del venditore, ma soltanto nei confronti del corriere, ai sensi dell’articolo 1693, I comma, del codice civile.
… diciamo che la vertenza tra l’acquirente ed il corriere, il venditore non ha alcuna responsabilità a tal proposito !!!Art. 1693 del codice civile.

RESPONSABILITA` PER PERDITA E AVARIA
Il vettore è responsabile della perdita e dell’avaria delle cose consegnategli per il trasporto, dal momento in cui le riceve a quello in cui le riconsegna al destinatario, se non prova che la perdita o l’avaria è derivata da caso fortuito, dalla natura o dai vizi delle cose stesse o del loro imballaggio, o dal fatto del mittente o da quello del destinatario.